venerdì 30 dicembre 2016

I migliori post del 2016

Ecco il rassunto del nostro 2016!
Gennaio: Grigio trendy




Marzo: Cambiamenti


Aprile: Boom color




Giugno: On the edge








Novembre: A piccoli passi


Dicembre: Henné 100%


Grazie a tutti per il magnifico anno e felice anno nuovo dallo staff di Renato Coiffeur!

giovedì 29 dicembre 2016

Naturalezza eccezionale

Oggi il video del fantastico risultato visto qui per un effetto luminoso e dinamico su un taglio lungo, semplice e sofisticato.

video


Stilista: Nicola Stofella
Colore: Claudio Landi
Per Renato Coiffeur

martedì 27 dicembre 2016

Eccezionalità e naturalezza

Colorazione con tecnica innovativa per un effetto naturale che regala luminosità e movimento a un taglio lungo, semplice e sofisticato.




Stilista: Nicola Stofella
Colore: Claudio Landi
Per Renato Coiffeur

sabato 24 dicembre 2016

Natale 2016


Semplicemente buone feste dallo staff di Renato Coiffeur!

venerdì 23 dicembre 2016

Vidal Sassoon the movie

Due settimane fa abbiamo conosciuto la grande figura di Vidal Sassoon, oggi scopriremo il film documentario uscito nel 2010 (Vidal Sassoon the movie, how one man changed the world with a pair of scissors) che ripercorre la vita dello stilista ed esplora il cammino che ha portato un bambino ebreo povero cresciuto in orfanatrofio a diventare un talento unico che ha rivoluzionato la storia dell’acconciatura.


Negli anni sessanta fu lui a ridisegnare il look del movimento giovanile a Londra inventando tagli femminili semplici e moderni, che permettevano di lavare ed asciugare i capelli anche a casa con ottimi risultati. Aprì il suo primo negozio vicino a Carnaby Street e aveva le idee molto chiare: eliminare bigodini, cotonature e lacca. Inventò il famosissimo taglio bob, il caschetto, ovvero un’acconciatura pratica, rapida, elegante, dinamica e, sopratutto, molto moderna. Nacque così il wash and go. La pop art applicata al mondo della bellezza.


Il documentario alterna scene in bianco e nero, montaggi d’epoca, interviste recenti, immagini a colori e regala un Vidal Sassoon che, affascinante e dinamico, parla con entusiasmo dell'obiettivo di eliminare il superfluo,a con un risultato fortemente estetico e architettonico.


Roman Polanski chiamò Sassoon a sistemare i capelli di Mia Farrow per il famosissimo film Rosemary’s Baby. Fu un vero evento mediatico: un taglio pubblico davanti a un gruppo di fotografi in cambio di cinquemila dollari. 


Era solito affermare: “Il mio cuore è nei capelli”.

giovedì 22 dicembre 2016

Henné 100%



Un taglio lungo e scalato riflessato semplicemente con henné 100% per un effetto bellissimo che rinforza i capelli rendendoli incredibilmente lucenti.

martedì 20 dicembre 2016

I monili di Francesca Minoli

I bellissimi monili e le decorazioni per capelli di Francesca Minoli: delicate trame e preziosi equilibri per un regalo unico.








Visitate il nostro corner all'interno del salone, potrete trovare ottime idee anche per i regali natalizi!

venerdì 16 dicembre 2016

100 anni di nail art

Anche la nail art segue tendenze e regole estetiche che cambiano con il susseguirsi delle epoche, ecco un video che mostra le mode del 900.


giovedì 15 dicembre 2016

La vetrina Natale 2016



Una pioggia luminosa creata con filamenti ottici per regalare un'atmosfera magica alla nostra vetrina di Natale e a tutto il salone! 

martedì 13 dicembre 2016

Innovazioni di tendenza

Nuove proporzioni per i tagli autunno/inverno 2016/17. Movimenti innovativi con giochi di volumi e lunghezze che solo una mano esperta può creare.





Colorazione con l’ultima tendenza professionale: Frisbee

venerdì 9 dicembre 2016

Vidal Sassoon

Vidal Sassoon è stato un famosissimo coiffeur, un grande innovatore e un incredibile imprenditore. È famoso al grande pubblico per aver creato uno stile semplice, geometrico ed elegante chiamato bob cut  che all’epoca fu indossato dai personaggi più eccezionali della moda e dello spettacolo, tra cui Mary Quant, Mia Farrow, Goldie Hawn, Cameron Diaz, Nastassja Kinski, Ava Gardner, Liz Taylor, Helen Mirren e Rita Hayworth.









Di origine ebraiche e di estrazione povera, trascorse alcuni anni della sua infanzia in orfanotrofio. Lasciò la scuola a 14 anni, iniziando subito a lavorare nella Londra della Seconda Guerra Mondiale. Nel 1948, a 20 anni, si arruolò e combatté nella Guerra arabo-israeliana del 1948. Quando rientrò in Inghilterra il suo sogno era quello di diventare calciatore professionista, invece iniziò a fare l’apprendista parrucchiere.









Nei primi anni 70, avendo guadagnato una fama enorme per i suoi tagli innovativi, si trasferì a Los Angeles, dove aprì la prima catena mondiale di saloni e creò una linea di prodotti per il trattamento e la cura dei capelli. 










Sassoon vendette la sua azienda nei primi anni 80 per dedicarsi alla filantropia, finanziando attività di beneficenza, in supporto ad arti e cultura tramite la Fondazione Vidal Sassoon. Per tutta la vita, inoltre, si dedicò con impegno a sradicare l'antisemitismo dalla società, fondando tra l'altro il Centro Internazionale Vidal Sassoon per lo Studio dell'Antisemitismo.
Nelle prossime settimane parleremo del documentario sulla sua vita uscito nel 2010.