venerdì 23 febbraio 2018

A ogni faccia la sua barba


La barba è tornata di gran moda ormai da qualche anno, ecco alcuni consigli per scegliere lo stile più adatto in base alla forma del viso.



Volto Oblungo

La caratteristica principale di questo volto è di essere relativamente sottile, con fronte e mento spesso allungati. Lo stile più adatto, in questo caso, è quello di una barba rada, non troppo incolta che cresca soprattutto su basette, guance e intorno la bocca. Da evitare una lunghezza eccessiva in corrispondenza del mento per non allungare ulteriormente il volto.





Volto Squadrato

Un viso quadrato è caratterizzato soprattutto da una mascella pronunciata, tipica di molti divi di Hollywood. In questo caso è importante arrotondare le spigolosità evitando una barba incolta sui lati della mascella. Un buon consiglio è quello di lasciar crescere un po’ di barba più lunga sul mento. Il pizzetto può essere abbinato, per esempio, anche ai baffi più o meno pronunciati. In questo modo si eviterà di allargare ulteriormente il volto e, allo stesso tempo, verrà evidenziato il sorriso.




Volto Rotondo

In questo caso sarà necessario creare un po’ di spigolosità. In genere, un viso tondo è tra i più indicati per fare crescere la barba. È possibile quindi definire molto la zona intorno alla bocca e sul mento, cercando di allungare il viso oppure si può scegliere anche una barba semi-incolta, ma molto curata. Un viso completamente pulito, con la sola eccezione di piccoli baffi, potrebbe restituire un’espressione simpatica.





Volto Triangolare

Questo tipo di viso ha spesso la forma di un triangolo rovesciato la cui punta è rappresentata da un mento lungo. In questo caso, una buona idea è quella di far crescere la barba intorno alla bocca. Anche dei semplici baffi rappresentano un buon compromesso. Ciò che è meglio evitare, invece, è il pizzetto che finirebbe con allungare ulteriormente il viso. Sarebbe meglio cercare di creare volume sulla parte superiore e sui lati del volto, in modo da bilanciare le forme e avere più equilibrio. Una barba più lunga sulle basette e sui lati del volto restituirà una forma più regolare.





Volto a Diamante

La particolare forma di viso a diamante è decisa, forte, caratterizzata da mascella e mento importanti. Essendo pronunciata sia in larghezza che in larghezza, non è necessario provare a ridurre o mascherare alcune zone poiché esiste un equilibrio che consente maggiore libertà. Con una forma del viso così è possibile sbizzarrirsi maggiormente scegliendo tra una barba rada, uniforme o pizzetto. È consigliabile, solamente, evitare una barba molto folta che finirebbe con l’ingrandire ulteriormente il volto.



Venite a trovarci presso il nostro salone per ricevere consigli gratuiti personalizzati!

giovedì 22 febbraio 2018

Riccio capriccio


Taglio e Style by Ketty Raugei
Henné e flash by Claudio Landi
per Renato Coiffeur




martedì 20 febbraio 2018

Nuance ghiacciate



Freddo inverno! Nuance ghiacciate by Claudio Landi
Taglio e Style by Ketty Raugei
per Renato Coiffeur

venerdì 16 febbraio 2018

American Facial Hair Throughout History


Un breve video che racconta la storia dei vari stili di barba e baffi nel 900 e settimana prossima scopriremo insieme le barbe adatte alle diverse forme di viso.

giovedì 15 febbraio 2018

Aspettando la primavera: Miami beach


Miami beach by Claudio Landi 

Taglio e Style by Tiziana Tarquini

per Renato Coiffeur